PC vs MAC new version

PC VS MAC

Scrivevo tempo fà qui, una discussione di due anni e mezzo fà, sulla mia indecisione sull’acquisto di un nuovo portatile. Allora avevo un ASUS, ma sentivo la voglia di cambiare, oltre al portatile, il sistema operativo. Dopo poco ho comprato un MacBook nero.

Ora dopo due anni e mezzo il mio fido MacBook è passato per qualche revisione (da 1GB a 4GB di RAM e da 160 a 500GB di disco fisso, oltre ad una sostituzione della scocca per un difetto di produzione – in garanzia) e continua a fare molto bene il proprio lavoro.

Guardando anche le statistiche di accesso a questo piccolo blog ho notato che l’articolo citato prima generava molto traffico (per il mio blog) e ho quindi deciso di aggiorare la situazione.

Innanzi tutto mi sento di dire comprate MAC!

  • Sono solidissimi: il mio mi ha accompagnato avanti e indietro in treno e in autobus al lavoro, senza conseguenze. Inoltre se hanno qualche difetto di produzione, come è successo a me, vi sostituiscono il pezzo in garanzia anche se questa è scaduta
  • Funziona egregiamente: mai un problema (mi tocco eh). Da due anni e mezzo è qui che va, sempre con i suoi file, con i suoi programmi. Non ho mai perso niente a differenza della concorrenza.
  • Backup: mi sono comprato una Time Capsule, anche a causa di un problema al wireless del mio router. Con la funzione Time Machine inclusa in Leopard sono riuscito a recuperare un file importantissimo per il lavoro che avevo cancellato mesi prima. IMPAREGGIABILE!
  • Compatibilità: proprio ieri è uscito l’aggiornamento di BootCamp alla 3.1 con i driver per installare Windows 7. Si lo so, ho “inzozzato” il MAC installando Seven, però, per uno smanettone come me ci vuole, altrimenti si rischia di restare indietro. Funziona egreggiamente. Addirittura il telecomando per Windows Media Center col ricevitore USB sul MAC funziona mentre su altri PC ha seri problemi
  • Sicurezza: il MAC è una macchina decisamente più sicura di altre. Prima di tutto la questione virus. Per OSX ci sono, ma bisogna essere proprio ricoglioniti per prenderli. In tutto questo tempo io non ne ho visto uno. Altro punto a favore di Apple è la possibilità di criptare la cartella documenti con FileVault con un sistema abbastanza sicuro (di sicuro non c’è niente a questo mondo).

Insomma, PC vs MAC è una sfida persa in partenza da Redmond. C’è da dire però che Apple è molto gelosa delle sue cose e OSX è un sistema un pò chiuso, un pò come accade con l’iPhone. Questo ha vantaggi e svantaggi anche se i primi, a mio avviso, sono più dei secondi.

Ecco, direi che per ora è tutto. Se mi dovesse venire in mente ancora qualcosa aggiornerò questo articolo, nel frattempo pensate a comprare un MAC!


Ultimi articoli:

  • RRicc

    Come fa ad esistere ancora gente che pensa che i computer di casa apple sono meglio degli altri???????
    poi non ho capito: in pratica dici che win in confronto a osx fa schifo e poi te lo installi sul mac???
    e comunque per windows c’è una cosa che si chiama ANTIVIRUS e, indovina un po’, ti protegge dai malware!!!
    e comunque se la metti sul piano della sicurezze gli os Linux i virus non li prendono neanche sei sei rincoglinito, e tutto il software è gratis. E poi come si fa a comprare un mac che come hardware vale la metà di un pc al triplo del prezzo??
    Insomma PC vs MAC è una sfida persa in partenza dalla apple!

  • @ RRicc:
    Beh si, qualcuno c’è che lo pensa e visto l’andamento del mercato non sono il solo.
    L’articolo risale oramai a più di un anno fa. Di windows avevo bisogno solamente per un programma. Con calma ho trovato l’alternativa ed ora è sparito dalla mia macchina.
    So benissimo cos’è un antivirus, grazie, ma mi dispiace dirti che i virus li prendono tutti i sistemi operativi per una semplice ragione: il virus è l’utente. Anche Linux e OS X li prendono, diciamo che windows è più predisposto.
    Software gratis, beh, ce n’è parecchio per tutti i gusti (Linux, MAC, Win) basta sapere dove cercare.
    Per quanto riguarda il prezzo della macchina hai ragione, i MAC costano di più ma hanno un difetto, durano di più.
    Prova a prendere un PC di 4 anni fa e installaci 7 e dimmi come va.
    Con Lion (sai cos’è vero?) il mio non fa una piega. Vediamo se lo stesso tuo PC porterà a spasso windows 8.

    C’è un fatto, al giorno d’oggi, che dimostra che Apple è più avanti di Microsoft. Il fatto che hanno creato un’ecosistema. I prodotti Apple si parlano tra di loro senza difficili configurazioni a dispetto di Windows (e te lo dice uno che lo fa di mestiere)

    In conclusione, ognuno, civilmente, la può pensare come vuole. Io ho solo espresso le mie idee dandone spiegazione. Riesci a fare altrettanto?

  • RRicc

    Stai tranquillo, non sono un pazzo fanboy. Volevo solo rispondere con un po’ di energia alle tue affermazioni.
    E secondo me apple avrà anche creato un ecosistema, ma a mio parere è troppo chiuso, è un isola a parte dove tutti i prodotti apple vivono interagendo tra loro, senza contatti con il mondo esterno.
    Secondo me è normale che un pc di 4 anni fa non faccia girare 7 alla perfezione, un sistema operativo del genere richiede potenza, ma a mio parere le prestazioni sono ottime(almeno per quello che faccio io).
    Comunque hai ragione tu, ognuno la pensa come vuole. Io (penso che lo avrai capito) apprezzo di più i pc. Ci sono però anche gli aspetti positivi dei portatili mac, come la silenziosità e la compattezza(spesso anche eccessiva). L’estetica è invece anche troppo curata.
    Scusa se prima ho usato un po’ troppa irruenza ma avevo appena letto una articolo di uno di quelli che ha la mela anche sulle mutande e adora Jobs come fosse un dio in terra. Ecco queste cose mi fanno imbestialire. Il tuo articolo è invece molto più equilibrato. (anche se dire che la sfida mac-pc è persa in partenza da Microsoft è un po’ troppo; si, lo so, l’ho detto anche io, ma era in forma ironica).

  • Ti propongo un’idea che mi è venuta mentre leggevo la tua risposta. Tu scrivi un post con la tua idea ed io te lo pubblico. Il mio blog si chiama Opinioni in libertà mica la Verità in tasca. Che ne dici?

  • RRicc

    non è una cattiva idea, se ho pronto qualcosa ti farò sapere, ma non ti assicuro niente, non sono troppo bravo a scrivere queste cose. Grazie di tutto comunque, ti farò sapere.

  • Beh nemmeno io sono uno scrittore. Basta solamente che esponi le tue idee. Secondo me l’idea è ottima! Attendo tue notizie.