Worker for sale

Ebbene si, oramai non mi resta altro da fare che scrivere nel mio blog che sono un lavoratore in vendita.
Dopo sei anni spesi al servizio della mia precedente azienda ho preso il ben servito. Colpa della “crisi” o no la mia situazione attuale è quella di disoccupato.
Probabilmente la crisi c’è sul serio anche se io ci credo poco. Vedo questo momento come un’opportunità per le aziende di farsi pulizia in casa, cosa che se fossi stato dall’altra parte della barricata avrei probabilmente fatto pure io.
La mia situazione, comunque, non cambia. Resto senza un lavoro e ne vorrei un altro. Il problema è che non è così semplice trovarlo. Agenzie interinali, on-line e amici, ci manca solo che affigga i manifesti.
Probabilmente dovrei investire su me stesso, creare qualcosa di mio ma anche questa strada è in salita e il primo ostacolo è rappresentato dal “fondo cassa” per lo startup iniziale.
Vedremo come andrà a finire. Certo che la buona volontà ce la sto mettendo al 110%.


Ultimi articoli:

  • Pingback: Tweets that mention Opinioni In Libertà » Blog Archive » Worker for sale -- Topsy.com()